Lunedì, 12 Giugno 2017

Come vestirsi per le elezioni. A Monza

annadare12giugnoyes

Grandi apprezzamenti sulle elezioni e qualche considerazione su come vestirsi quando si hanno i capelli grigi

Ieri ho votato per le elezioni amministrative a Monza. Era la mia prima volta.
Dato che abito in centro, votavo in una scuola del centro letteralmente a cinque minuti da casa.
Era una mattina calda ma con un pochino di vento, e anche se non era presto c’era quella bella calma della domenica mattina in città.


Mentre camminavo verso la scuola, pensavo all’importanza delle elezioni. Qualcosa che i giovani, ma anche quelli della mia generazione, danno per scontato. Qualcosa di cui non ci rendiamo conto di quanto sia civilizzato.


In meno di una settimana ci sono state le elezioni politiche in Gran Bretagna, le elezioni per il parlamento in Francia, e le elezioni amministrative in molte città italiane. Con una grandissima organizzazione dietro a ciascuna di esse. Con diversi risultati, anche inaspettati. Ma la cosa importante, anche qui, è il processo, il fatto che le elezioni ci siano e vengano fatte. Qualcosa che come cittadini abbiamo conquistato da non troppo tempo e con fatica. E come donne da ancora meno tempo e con ancora più fatica.


Me ne sono resa conto non per la prima volta, ma per la prima volta avevo una sensazione forte e precisa: il senso del privilegio di vivere in un paese civilizzato. Qualcosa di davvero prezioso, che spero di poter continuare a sentire per molto tempo. E quando oggi alla radio parlavano del tempo e chiedevano agli ascoltatori di raccontare in che epoca avrebbero voluto vivere e per fare che cosa, io ho pensato che sono proprio contenta di vivere in questa, di epoche!


E ora parliamo di vestiti. La foto che vedete è quella di oggi, un classico #selfieinthekitchen. E ho indosso una blusa a pois che ho preso recentemente. Vi dirò, ho fatto una cosa ieri mattina: ho raccolto quasi tutte le mie T-shirt bianche e le ho messe via. Ne ho tenute pochissime. Avrei pensato che i capelli corti e grigi sarebbero stati perfetti con una T-shirt bianca basica. E invece no. Quando ne ho messa una, c’era qualcosa di sbagliato. Può essere che le T-shirt comincino ad essere vecchie e di un bianco non più brillante. Può essere che siano molto piccole e stiamo facendo l’occhio a delle cose più grandi. Forse sono i capelli grigi che richiedono qualcosa di forte. Non mi è chiaro. Quel che mi è chiaro è che, per quanto io resti una fan del basic, ho bisogno di un guizzo che le T-shirt bianche non mi danno. Quindi ho deciso di investire in qualcosa di nuovo, e la blusa a pois è una delle risposte! L’ho messa con una gonna blu, un piccolo cardigan di cotone leggero e un paio di scarpe da ballo… ma di scarpe parliamo la prossima volta!


Buona giornata!
Anna da Re

(1)
Commenti
12 Giugno 2017 16:58
Maria Da Re
Bello questo outfit!! Aspetto foto delle scarpe
Commenta anche tu!
Nome (minimo 6 caratteri) *
Email *
Commento (massimo 1000 caratteri) *
Inserisci il codice *
Chi sono
Sono Anna da Re e questo è il primo e unico fashion blog per signore giovani dentro. Dove si sorride, si raccontano storie e si guarda ottimisticamente alla vita!
Seguimi
© 2017 Anna da Re - Tutti i diritti riservati - Privacy policy - Credits
buzzoole code