Mercoledì, 26 Luglio 2017

Come vestirsi per riadattarsi alla vita lavorativa. A Monza

annadare26luglio

Un po' lapalissiano, ma vero, che ci si mette pochissimo ad entrare nello spirito delle vacanze, per quanto corte, e dimenticare il lavoro. Mentre ci si mette un po' a ritornare alla vita lavorativa, anche se si ama il proprio lavoro...
 

Ho fatto una piccola vacanza a Livorno e ho realizzato solo oggi che mi ci è voluto un giorno intero per riadattarmi al ritmo della vita di lavoro.


Ho passato delle belle giornate, sul mare o in città, chiacchierando con la mia amica Patrizia ed altri amici, leggendo, mangiando, nuotando (poco) e rilassandomi (molto). Il tempo è passato in fretta, e comunque era una vacanza breve. Ma non ci avevo messo nulla a sentirmi libera da ogni obbligo, a dimenticare il lavoro con i suoi problemi, e questo nonostante in mezzo ci sia stato pure un sabato di lavoro. Ma appunto ero così in vacanza che il rientro è stato abbastanza uno shock. Tanto è vero che, complici anche tutta una serie di cose da fare, non sono riuscita a scrivere un post fino ad oggi.


Mi sembra sempre sorprendente quanto sia facile entrare nello spirito delle vacanze, dimenticare lavoro e ufficio, per non parlare di tutte le strategie di adattamento e aggiustamento che ognuno deve mettere in atto per sopravvivere, vivere o addirittura stare bene in ufficio.


Come sapete amo molto il mio lavoro e sono molto felice di lavorare con i libri: Tuttavia la vita in ufficio è complicata e richiede certe abilità che almeno per me richiedono un certo tempo per essere rimesse in moto.


Quindi oggi sono di nuovo perfettamente ok. E pronta per una nuova vacanza, piccola o grande che sia!


E sono tornata al blu. C’è un tempo strano per essere nel pieno dell’estate, ma molto piacevole: di notte la temperatura scende fino a 17 gradi, di giorno splende il sole e fa caldo. Ma ieri c’era anche un venticello fresco che era una gioia. Ho messo i pantaloni blu con una camicia blu che avevo preso un paio di anni fa in un negoziato di Livorno e che sebbene non mi sembrasse di grande qualità ha fatto la sua bella durata ed è ancora bella, un piccolo cardigan di un blu stinto che mi piace molto, e i miei adorati sandaletti azzurri. Molto semplice e bello e molto #50chic. Con cui sono pronta anche per una serata di cinema con gli amici, per salutarci prima delle vacanze!


Buona giornata!
Anna da Re

 

(0)
Non ci sono ancora commenti!
Commenta anche tu!
Nome (minimo 6 caratteri) *
Email *
Commento (massimo 1000 caratteri) *
Inserisci il codice *
Chi sono
Sono Anna da Re e questo è il primo e unico fashion blog per signore giovani dentro. Dove si sorride, si raccontano storie e si guarda ottimisticamente alla vita!
Seguimi
© 2017 Anna da Re - Tutti i diritti riservati - Privacy policy - Credits
buzzoole code