Giovedì, 18 Maggio 2017

Ascoltando le conversazioni altrui. Sul treno

annadare18maggio

Vi piace ascoltare le conversazioni degli altri? A me molto...

Ho trovato un nuovo modo di venire al lavoro. Insomma, relativamente nuovo, nel senso che è una diversa linea di treno che fa un percorso diverso, attraversando Milano in modo diverso. I treni non sono così frequenti come sull’altra linea, e la stazione dove si cambia è piccola e aperta. Ma va bene per la stagione, va bene per diversificare, e così quando non ho particolare fretta prendo questo treno per Albairate Vermezzo. Già mi piace il nome della destinazione. Mi ricorda il fascino che hanno sempre avuto per me le stazioni e gli aeroporti, con le destinazioni sconosciute, i nomi esotici, la gente che va e viene, il senso di possibilità.


L’altra cosa che mi piace di questa linea di treno è che è abbastanza vuota e quindi posso ascoltare le conversazione della gente. Che sono sorprendenti. Stamattina per esempio sono saliti un uomo e una donna, non giovani, diciamo sui 40 anni, che si sono seduti davanti a me. All’inizio si sono lamentati, del lavoro, della vita che facevano, di quanto gli mancava per la pensione. Poi lei ha detto che aveva il piano B, e che era pronta per realizzarlo. Lui le ha chiesto cosa fosse, e lei gli ha detto un asilo per cani. Aggiungendo che aveva controllato e che nella sua zona non ce n’erano, e dando un sacco di dettagli su come funzionano, quanto costano, come si organizzano… ero stupita, e anche ammirata! E se fossi uno scrittore non farei altro che andare su e giù da treni, metro e bus in cerca di storie!


Ma non preoccupatevi, mi limito a scrivere per il blog. E di vestiti. Ieri ho fatto quello che vi avevo detto: sono salita sulla scala e ho preso le scarpe estive dal ripostiglio. Ed è stata una bella sorpresa trovare un paio di scarpe che mi ero completamente dimenticata di avere, che non avevo messo per un gran tempo ma che mi piacciono ancora, e ho indosso oggi!
Insieme a questa collaudata combinazione di verde/grigio/blu, pantaloni cropped e T-shirt a maniche lunghe, più un’altra T-shirt grigia, che in realtà mi sono tolta appena arrivata alla stazione. Oggi fa un bel caldo ed è umido e afoso…


E con questo outfit molto #50chic vi auguro buona serata!


Anna da Re

 

(0)
Chi sono
Sono Anna da Re e questo è il primo e unico fashion blog per signore giovani dentro. Dove si sorride, si raccontano storie e si guarda ottimisticamente alla vita!
Seguimi
© 2017 Anna da Re - Tutti i diritti riservati - Privacy policy - Credits
buzzoole code